In conformità a quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 recante “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, non-ché alla libera circolazione di tali dati” (di seguito, il “Regolamento EU”), La informiamo di quanto segue.

 

Chi è il titolare del trattamento?

Il titolare del trattamento dei dati personali (di seguito, i “Dati”) è _Connecting Kidz di Elisabetta Ferrari, con sede a Treviso, Via F. Baracca 11, e-mail info@connecting-kidz.

 

Quali Dati vengono trattati?

Connecting Kidz fornisce un servizio che consente a coloro che esercitano la patria potestà  di iscrivere i minori al lezioni on line per piccoli gruppi e agli insegnanti di creare, pubblicizzare e fornire tali lezioni (i “Servizi”). Dunque, i Dati che vengono trattati sono quelli necessari per i Servizi. I Dati riguardano gli esercenti la patria potestà oppure i minimi Dai dei minori, necessari per usufruire del Servizio, che verranno forniti dagli esercenti la patria potestà, oltre all’immagine del minore nel momento in cui partecipa ai corsi

In particolare, verranno trattati i seguenti Dati personali:

  • nome, cognome, indirizzo, luogo e data di nascita, estremi del documento di identità, indirizzo email, numero di cellulare, dell’esercente la potestà;
  • i dati identificativi e bancari di chi effettua il pagamento;
  • l’età ed il nickname del minore;
  • le immagini del minore riprese durante lo svolgimento delle lezioni (non registrate).

 

Per quali finalità??

I Dati vengono trattati per le seguenti finalità:

  • rispondere ad una Sua richiesta di registrazione su nostro sito www.connecting-kidz.com;
  • poterle fornire il Servizio da Lei richiesto e, quindi, garantire lo svolgimento e la corretta partecipazione al corso al quale ha iscritto il minore;
  • adempiere ai conseguenti obblighi di legge e regolamentari, anche di natura fiscale, contabile ed amministrativa;
  • finalità di marketing e promozionali, sia di www.connecting-kidz.com che dei suoi partners commerciali, compreso l’invio di newsletter, attraverso mezzi automatici, come e-mail ed sms, nonché mezzi tradizionali, come il contatto telefonico con operatore, il tutto nel completo rispetto dei principi di liceità e correttezza e delle disposizioni di legge;
  • attività di profilazione, in merito alle abitudini di acquisto e di interesse verso i Servizi da parte degli esercenti la patria potestà, al fine di poter proporre Servizi e promozioni personalizzati o che rispondano agli interessi degli esercenti la patria potestà.

 

Su quale base vengono trattati i Dati?

Per le finalità sub a), b) e c), il conferimento dei Dati è obbligatorio: dal mancato conferimento deriva l’impossibilità di procedere alla conclusione ed esecuzione del contratto e di fruire dei Servizi.

Per le finalità sub a), b) e c) non c’è necessità del consenso, in quanto il trattamento viene svolto per adempiere ad un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria, oppure perché il trattamento è necessario per eseguire obblighi derivanti dal contratto del quale è parte l’interessato, o per adempiere, prima della conclusione del contratto, a specifiche richieste dell’interessato.

Per le finalità sub d) e e) il conferimento dei Dati è facoltativo e v’è necessità del consenso da parte Sua; il mancato conferimento o il mancato consenso non pregiudicano l’erogazione dei Servizi.

 

Come vengono trattati i Dati?

I Dati saranno trattati e conservati in parte con ed in parte senza l’ausilio di strumenti elettronici, nel rispetto delle misure di sicurezza per la loro tutela.

 

Quali sono i diritti dell’interessato?

La informiamo infine che l’art. 17 del Regolamento EU Le conferisce il potere di esercitare specifici diritti a propria tutela, quali i diritti di:

  • ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei Dati e quali, nonché la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • ottenere l’indicazione dell’origine dei Dati, delle finalità e modalità del trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili, dei soggetti ai quali i Dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
  • ottenere l’aggiornamento, la rettifica, la cancellazione o il blocco dei Dati trattati in violazione di legge, nonché l’attestazione che tali operazioni sono state portate a conoscenza di coloro ai quali i Dati sono stati comunicati; con particolare riguardo al diritto di cancellazione dei Dati, ai sensi dell’art. 17 del Regolamento EU ha poi il diritto di chiedere la cancellazione dei Dati se essi non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti, se non sussiste altro fondamento giuridico o motivo legittimo prevalente per il trattamento, se i Dati sono stati trattati illecitamente e se devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale;
  • opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei Dati, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • opporsi al trattamento dei Dati per fini di invio di materiale pubblicitario, di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato;
  • proporre reclamo all’autorità di controllo, ovvero, in Italia, il Garante per la protezione dei dati personali.

Ai sensi dell’art. 20 del Regolamento EU, Lei ha altresì diritto di ricevere in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i Dati che lo riguardano e ha il diritto di trasmetterli ad un altro titolare del trattamento, qualora il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati.

Per l’esercizio dei diritti potrà rivolgersi al Titolare del Trattamento, all’indirizzo email info@connecting-kidz.com.

 

Per quanto tempo vengono conservati i Dati?

I Dati saranno conservati per la finalità sub a), b) e c) per un periodo di dieci anni dalla loro acquisizione; per le finalità sub d) ed e) per un periodo di 12 mesi dalla loro acquisizione. Rimane fermo che per tali finalità il consenso può essere revocato in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la ricezione dei Servizi.

 

I Dati vengono trasferiti all’estero?

La informiamo che i Dati potranno essere trasferiti verso sistemi tecnici e servizi gestiti in cloud e localizzati al di fuori dell’area dell’Unione Europea (Stati Uniti d’America); il trattamento sarà regolato in conformità a quanto previsto dal capo V del Regolamento EU e autorizzato in base a specifiche decisioni dell’Unione Europea. Saranno quindi adottate tutte le cautele necessarie al fine di garantire la più totale protezione dei Dati basando tale trasferimento: (a) su decisioni di adeguatezza dei paesi terzi destinatari espressi dalla Commissione Europea; (b) su garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’art. 46 del Regolamento EU; (c) sull’adozione di norme vincolanti d’impresa, cd. Corporate binding rules.

 

I Dati vengono comunicati a terzi?

I Dati saranno resi accessibili ai dipendenti e collaboratori del Titolare nella loro qualità di incaricati, nonché a società terze o altri soggetti che svolgono consulenza e/o servizi esterni e attività in outsourcing per la società nella loro qualità di responsabili esterni o titolari autonomi del trattamento dei Dati. In particolare, i Dati verranno comunicati, tra gli altri, agli insegnanti che terranno i corsi.

L’elenco completo dei responsabili esterni del trattamento può essere chiesto al Titolare all’indirizzo email ______ .